Le otto regole per un Marketing di successo

Come puoi raggiungere i tuoi obiettivi con il DAM Intelligente

La Redazione
Content Intelligence Network

Lo sapevi che l’Intelligenza Artificiale è un samurai? 

Noti come i “guerrieri della perfezione”, tali figure si sottoponevano a un percorso d’addestramento che durava tutta la vita in cui l’incessante ricerca del miglioramento tramite l’emulazione e l’esperienza diventava il loro motivo stesso di esistere 

Questo autoapprendimento continuo lo ritroviamo nell’AI, che continua a sfidarsi cercando di superare i suoi stessi maestri. Impara, infatti, dalle grandi moli di dati con cui viene nutrita, trovandovi delle risposte e dei modelli spesso invisibili all’occhio umano.  

Ma se vogliamo che il nostro Content Marketing ne esca rafforzato, dobbiamo dare in pasto all’AI i contenuti prodotti in modo da ricavare valore da essi. Entriamo quindi nell’ambito della Content Marketing Technology, che include un popolato mercato di software cloud, sistemi e applicazioni che sfruttano l’AI per pianificare strategie editoriali, creare, organizzare, distribuire e misurare i contenuti.  

 

AI & Content Marketing, i cavalli della tua biga 

 

Luca Conti, autore di “Content Marketing for Dummies”, ha sottolineato al Web Marketing Festival che i contenuti saranno destinati ad essere sempre più automatizzati e ottimizzati da sistemi sofisticati di AI facilmente accessibili ai marketers.  

È necessario quindi cogliere questa sfida come un’opportunità per raggiungere gli obiettivi di Marketing. Vediamo insieme quali ci ha indicato Luca:  

 

1) Misurare il Content ROI 

Capire quali sono i contenuti che performano di più e quindi valgono l’investimento. 

2) Migliorare il Visual Content Marketing 

Classificare automaticamente i file multimediali in modo da disporre di un archivio visual ordinato con cui aumentare l’engagement dell’audience.  

3) Imparare dai competitors 

Monitorare le attività di Content Marketing dei competitors per essere sempre un passo avanti a loro.  

4) Coinvolgere l’utente 

Disporre di motori di raccomandazione che suggeriscono ai visitatori percorsi personalizzati all’interno del sito aumentandone le possibilità di conversione. 

5) Integrare i dati 

Collezionare dati su ogni singolo prospect per proporgli un’azione, ovvero un contenuto, su misura.  

6) Posizionarsi sui motori di ricerca 

Capire quali sono le parole chiave più importanti legate alla nostra attività in modo da migliorarne la ricercabilità sui motori di ricerca. In futuro i siti web dovranno avere contenuti che siano riconoscibili semanticamente dagli smart speakers degli assistenti vocali dato che, come evidenziato da una ricerca Gartner, rappresenteranno il 30% della navigazione da browser entro il 2020.   

7) Ottimizzare le campagne di Marketing  

Disporre di uno strumento di Marketing integrato che sappia ottimizzare le performance in ottica omnicanale. 

8) Rispondere al cliente in tempo reale 

Riuscire a far apparire contenuti sullo schermo dell’utente nel momento in cui è più propenso all’interazione. 

Tanti obiettivi, tanti tools diversi: lo schermo del vostro PC potrebbe diventare improvvisamente affollato e potreste trovarvi in difficoltà a destreggiarvi su piattaforme differenti per gestire e valorizzare il patrimonio digitale aziendale. Noi di CI.net ti consigliamo di ricorrere a un DAM Intelligente come THRON perché ti permette di raggiungere tutti gli obiettivi sopraelencati:   

  • Misurare il Content ROI 

Grazie alla Content Intelligence puoi sapere quali contenuti (formati, argomenti etc.) influenzano maggiormente il processo decisionale degli utenti.   

  • Migliorare il Visual Content Marketing 

motori AI incorporano funzionalità di Image recognition, speech-to-text, analisi semantica, riconoscimento loghi/celebrità/luoghi che permettono di classificare automaticamente i contenuti, anche quelli di natura multimediale, per renderli ricercabili.    

  • Coinvolgere l’utente 

Dispone di motori di raccomandazione (Predictive Content Recommendation) che rendono automatica la scelta del contenuto giusto da proporre ad ogni utente.  

  • Integrare i dati 

Sfrutta i dati sugli interessi degli utenti raccolti dai contenuti per alimentare CRM e potenziare le regole della Marketing Automation.   

  • Posizionarsi sui motori di ricerca 

Arricchisce i contenuti di metadati (titolo, descrizione e altri) per renderli SEO-friendly. 

  • Ottimizzare le campagne Marketing 

La sua CDN integrata ti assicura una comunicazione coerente su tutti i canali.   

  • Rispondere al cliente in tempo reale 

Conoscerne gli interessi in tempo reale, raccolti nella Single Customer View, e sapere sempre quale contenuto mostrargli  

 

E tanti altri vantaggi...