Potenzia l’e-commerce con il photo-shooting intelligente

Come E-photo sta sfruttando la Content Intelligence

Priscilla Foschi
Co-founder & CEO @E-photo

I contenuti, come la fotografia, sono diventati veicolo di lead e di conversioni nel sito e-commerce, in un ambiente saturo di prodotti e offerte, dove mostrare il semplice prodotto non basta più.

In questo contesto io e le mie socie Roberta Pirisino e Giulia Ghiazza fondiamo E-photo, un’agenzia di photo-shooting specializzata in fotografia di prodotto per i brand del fashion, per cui arriviamo a produrre fino a 700000 scatti all’anno.

La necessità che ci si è posta davanti era proporre fotografie di alta qualità, all’interno, però, di logiche di produzione industriali, che rispettassero la velocità e l’efficienza richieste dal mercato. Oltre a ciò, queste fotografie dovevano anche piacere all’audience.

Il nostro progetto nasce, infatti, nel bel mezzo di un cambiamento radicale. La fotografia di prodotto utilizzata nell’e-commerce ha assunto un ruolo preciso: deve catturare l’attenzione dell’utente distratto dal mare magnum di offerte che lo circondano e, per farlo, deve toccare le corde dell’emozione.

Inoltre, l’e-commerce è ormai considerato alla stregua di un retail. I consumatori si aspettano di vivere online la stessa esperienza d’acquisto che hanno in negozio; soprattutto, vogliono trovare gli stessi prodotti (o anche di più).

La messa in vetrina digitale, però, è composta di molte fasi. Noi gestiamo l’intero ciclo di vita dei contenuti che produciamo, dall’ideazione, alla realizzazione del servizio fotografico, all’editing. Utilizzare strumenti condivisi, velocizzare i flussi di produzione e approvazione era un’urgenza che non si poteva ignorare. Oltre a ciò, per creare contenuti che emozionassero e portassero l’utente a una conversione, era utile raccogliere dati sui loro gusti e interessi, per capire come muoverci poi nell’ideazione di ogni nuovo shooting.

La Content Intelligence, con la centralizzazione e organizzazione dei contenuti, da un lato, e con l’Intelligenza Artificiale, dall’altro, è stata la via che ci ha aiutato a rendere i processi di photo-shooting più efficienti e sarà anche un grande supporto per la creazione dei nuovi contenuti.

Nell’intervista vi racconto nel dettaglio la nostra esperienza.

Guarda l’intervista integrale a Priscilla Foschi